~Cerbero's Blog

Quando la follia si trasforma in bits…

Viva l’abbondanza

E’ da qualche giorno che si sente parlare delle [tag]forme[/tag] piu’ o meno abbondanti delle magnifiche creature femminili. Si parlava che le taglie ultra piccole, anoressiche, vedi la 38, non vanno piu’ di [tag]moda[/tag], anzi, stanno spuntando anche sulle passerelle delle sfilate, modelle piu’ in carne, inoltre iniziano a spopolare agenzie per modelle over 42. Insomma il mito [tag]anoressia[/tag] sembra aver lasciato gli ideali di un po’ tutti, o quasi, anche se sara’ difficile sgominare questo ideale di [tag]bellezza[/tag], che poi di bello io personalmente non ci trovo niente.

Il [tag]presidente[/tag] spagnolo [tag]Zapatero[/tag], ha abolito le taglie anoressiche, chiedendo alle aziende produttrici di vestiti di allargare le taglie e non produrre la 38, affrontando direttamente il problema che molte ragazze non mangiano per rispettare questi canoni di bellezza.

Personalmente sono d’accordo, anche se la vedo molto difficile, la moda punta, nonostante qualche controtendenza, alle modelle stile stuzzicadenti, che sono solo pelle e ossa, cosa ci sia di bello e/o stimolante proprio non lo so’, e’ cosi’ bello vedere le forme tonde e sinuose di un corpo femminile, e toccarle poi e’ tutt’altra cosa… che non si puo’ descrivere… 😛

Arturo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna in alto